Fuggono dopo furto e speronano i Carabinieri: due arresti

56 Visite

Fuggono dopo un furto in abitazione e speronano i carabinieri. Sono un padre e un figlio che, assieme a un complice, avevano appena svaligiato un appartamento di Casalnuovo di Napoli. A intervenire sono stati i carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna che hanno individuato i tre a bordo di una Fiat Bravo. Ne è nato un inseguimento, al termine del quale i tre hanno colpito con violenza la pattuglia e poi sono fuggiti a piedi. In due sono stati bloccati, il terzo uomo è riuscito a dileguarsi. Nella loro auto la refurtiva, frutto di un furto nell’abitazione di una 33enne di Casalnuovo: gioielli, orologi e monili vari. In manette padre e figlio, di 52 e 30 anni, arrestati per furto in abitazione, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. Sono ora in carcere, in attesa di giudizio. Continuano le indagini per identificare e rintracciare il complice fuggito.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo