“The delay” vince la quarta edizione di Cinemagma

55 Visite

 “The delay”, di Mattia Napoli, vince il premio per il miglior cortometraggio della quarta edizione di Cinemagma, rassegna di film indipendenti con la direzione artistica di Giuseppe Borrone, svoltasi dal 10 gennaio al 7 febbraio presso la Sala Molière, del Teatro ArtGarage di Pozzuoli diretto da Nando Paone.

La giuria tecnica ha anche assegnato a Vincenzo Nemolato, protagonista del cortometraggio di Mattia Napoli, il premio per il miglior attore. Menzione speciale a Luca Avagliano per il cortometraggio “Super Jesus”, diretto da Vito Palumbo. Il premio alla migliore attrice, intitolato alla memoria di Cetty Sommella, è stato attribuito ad Autilia Ranieri, per l’interpretazione nel cortometraggio “Chi spara per primo”, di Emanuele Palamara. Menzione speciale a Francesca Valtorta, protagonista di 68.415, di Antonella Sabatino e Stefano Blasi.

Novità della quarta edizione l’istituzione del premio al miglior montaggio, dedicato alla memoria di Raimondo Crociani. Il premio, consegnato alla presenza della vedova di Crociani, l’agente cinematografico Roberta Bartolini, è andato a Marco Spoletini per il montaggio del cortometraggio “Dive” di Aldo Iuliano.

Protagonisti anche gli spettatori presenti in sala, che hanno assegnato il Premio del pubblico al cortometraggio “68.415”, di Antonella Sabatino e Stefano Blasi.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo