Stupro delle cuginette al Parco Verde di Caivano, giudizio immediato

29 Visite

Sette minorenni andranno a processo per violenza sessuale su due ragazzine

Stupro sulle due cuginette del Parco Verde di Caivano, in provincia di Napoli: giudizio immediato per 7 minorenni. Il gip del tribunale dei Minorenni di Napoli, Umberto Lucarelli, ha accolto le richieste della Procura (sostituto Claudia De Luca) ed ha disposto il giudizio immediato per i 7 minorenni accusati di violenza sessuale ai danni di due cuginette di 10 e 12 anni. L’udienza è fissata per fine marzo.

Per alcuni dei 7 minori c’è la contestazione anche della produzione di video pedopornografici delle violenze, poi diffusi nelle chat e scoperti da alcuni familiari delle vittime. In 2 sono in comunità, altri 5 in un carcere minorile, mentre sono coinvolti nella vicenda anche due maggiorenni. Con il decreto di giudizio immediato, ora i legali dei 7 minorenni – tutti tra i 14 ai 17 anni – avranno la facoltà di chiedere un rito alternativo entro due settimane, richiesta che il giudice valuterà. A gennaio, l’incidente probatorio sulle due ragazzine ha restituito già un primo quadro sull’intera vicenda giudiziaria. (foto LaPresse)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo