Calcio Napoli, Zielinski il sostituibile: Calzona lo avrà a Cagliari, ma Cajuste e Traorè lo insidiano

139 Visite

Delineata ormai la situazione di Piotr Zielinski appare chiaro che, in un modo o nell’altro, deve e dovrà esistere un Napoli senza lui. Francesco Calzona ha imparato a conoscerlo con Maurizio Sarri e le sue considerazioni non sembrano essere cambiate, ma questo di fatto contrasta con il rendimento attuale del polacco, la sua funzionalità e inevitabilmente con il suo futuro. Zielinski è già un giocatore dell’Inter (a giugno andrà in nerazzurro a parametro zero) e questo cambia anche la sua gestione. Escluso dalla lista Champions (saltata quindi la partita con il Barcellona), il centrocampista sa di poter scendere in campo nella prossima gara di Serie A in trasferta contro il Cagliari.

Qui, però, subentra il discorso del rendimento: l’ex Empoli non sta facendo bene, il suo contributo è spesso nullo e questo porta l’attuale tecnico azzurro a fare delle scelte diverse. Sia Jens Cajuste che Hamed Junio Traorè stanno alzando i giri del motore, insidiando sempre più la posizione del polacco. Come detto a Cagliari Zielinski ci sarà, ma non è detto che possa partire dal primo minuto.

Foto: ANSA

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo