Napoli-Barcellona, al Maradona in carrozzina vede solo spalle altri tifosi

[epvc_views]

Nonostante “le denunce e gli appelli”, nessun passo avanti è stato fatto per migliorare le condizioni dei disabili che assistono agli eventi allo stadio Maradona di Napoli. A sostenerlo è il deputato di Avs Francesco Emilio Borrelli che ricevuto la denuncia del padre di un giovane tifoso in carrozzina che, in occasione della partita tra Napoli e Barcellona disputata ieri, valevole per l’andata degli ottavi di finale di Champions League, è riuscito a vedere solo le spalle degli altri presenti.

«Ci rivolgiamo nuovamente al Comune e alla Società Sportiva Calcio Napoli per poter avere – sottolinea Borrelli – uno stadio alla portata di tutti, adeguando le strutture ed i servizi eliminando le barriere architettoniche e facendo rispettare le regole a tutti i tifosi. Se ad una persona costretta su una sedia a rotelle non viene neanche consentito di guardare, in maniera adeguata e consona, una partita di calcio allora siamo veramente messi male e vuol dire che l’inclusione sociale è per lo più, in tanti casi, soltanto ipocrisia e presa in giro».

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo