Istat, a gennaio Napoli al top per inflazione, rincari dell’1,9%

38 Visite

Tra le maggiori città l’inflazione più elevata si osserva a Napoli a gennaio con un tasso del 1,9%, pari a più del doppio di quello medio nazionale (lo 0,8%).

    Seguono Perugia e Trieste (+1,7% entrambe).

Le variazioni tendenziali più contenute si registrano a Reggio Emilia (-0,4%) e a Campobasso (-0,7%) e i prezzi risultano in calo anche ad Ancona (-0.3%) e Modena (-0,2%).

È quanto emerge dall’analisi dell’Istat sui capoluoghi delle regioni e delle province autonome e i comuni non capoluogo di regione con più di 150mila abitanti. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo