Visite guidate e dessert d’autore a Palazzo Doria D’Angri

59 Visite

Un appuntamento da non perdere quello del prossimo sabato 2 marzo alle 16:30 in Piazza Sette Settembre, con la visita, seguita da un banqueting di dessert a cura del Maestro Antonio Manfredonia, del Palazzo Doria D’Angri, ora aperto al pubblico dopo un’intensiva opera di restauro.

Saremo completamenti immersi nell’oro delle pareti – affermano gli organizzatori dell’associazione culturale Medea Art – nelle meravigliose decorazioni e negli affreschi, negli arredi settecenteschi riposti di nuovo al loro posto originario, una ricostruzione voluta dai nuovi proprietari che hanno fatto completamente restaurare la meravigliosa residenza voluta da Marcantonio Doria Principe d’Angri a cui appartenne anche Villa Doria D’Angri.

La maestria di tre grandi architetti dell’epoca, Carlo Vanvitelli, Ferdinando Fuga e Mario Gioffredo (inoltre Luigi Vanvitelli fornì il progetto e quindi i disegni ma morì poco dopo) si dispiega nella sua massima espressione in questa meravigliosa dimora storica.

La prenotazione, obbligatoria, va effettuata la 340 47785721, il contributo per la partecipazione è di euro 25.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo