Aperitivo artistico a Santa Maria la Nova: un viaggio sensoriale tra arte e storia

51 Visite

Dopo il successo delle precedenti edizioni, l’Aperitivo Artistico di NOMEA torna con un evento che promette di stupire e coinvolgere il pubblico: sabato 2 marzo, l’emozionante happening creativo si svolgerà nei meravigliosi ambienti del Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova, nel cuore del centro storico di Napoli.

Grazie a un’apertura eccezionale, i partecipanti avranno l’opportunità di immergersi in una visita guidata attraverso il Chiostro seicentesco, la Chiesa Monumentale, il Cappellone di San Giacomo della Marca e l’Antico Refettorio conventuale, arricchita da introduzioni storiche e aneddoti che daranno vita ai luoghi.
L’Aperitivo Artistico di NOMEA non si limita alla semplice visita: durante l’evento, gli ospiti saranno intrattenuti da performance di danza e musica, mentre un momento speciale sarà dedicato alle affascinanti ricerche sul leggendario personaggio di Vlad III di Valacchia, meglio conosciuto come Dracula. Un gruppo di studio italo-rumeno ipotizza l’esistenza di una tomba finora mai rinvenuta, la cui ricerca potrebbe portare proprio nel Sud Italia e, in particolare, nel Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova. Un misterioso codice, denominato “Codice La Nova“, sembra offrire indizi significativi in questo senso, alimentando la leggenda e la fantasia legate al luogo.

L’evento si concluderà con un delizioso momento dedicato ai sapori della tradizione campana: gli ospiti potranno assaporare gli gnocchi alla sorrentina, accompagnati da vino partenopeo, per un’esperienza gastronomica indimenticabile. 

Per partecipare all’Aperitivo Artistico, sono previsti tre turni di accesso: A alle ore 17:00, B alle ore 19:00 e C alle ore 21:00. I posti sono limitati e è necessaria la prenotazione obbligatoria, che può essere effettuata inviando un messaggio WhatsApp al numero 3756139180.

Contributi di partecipazione: 20€ per gli adulti (include consumazione, visita e performance artistiche), 10€ per i ragazzi dai 6 ai 17 anni (include visita e performance artistiche), gratuito per i bambini fino ai 5 anni (include visita e performance artistiche).

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo