Lavori realizzati con abusivismo, 3 denunciati

53 Visite

I carabinieri della stazione di Pimonte hanno denunciato per abusivismo edilizio una 47enne incensurata del posto. Nel terreno di sua proprietà aveva realizzato, senza autorizzazione, due rampe in calcestruzzo, una muratura di sostegno e sbancato un area di circa 150 metri quadri. E ancora, una stalla con blocchi di cemento, una struttura di lamiere e un piazzale sterrato con recinzione e piattaforma di cemento. Attorno alle strutture abusive erano accatastati rifiuti e vecchi arbusti estirpati. L’area è stata sequestrata, la donna denunciata.

Stessa sorte per due fratelli di 62 e 64 anni. Durante un sopralluogo dei carabinieri in un cantiere in via Apuzzo, sono stati rilevati lavori in corso senza autorizzazione comunale e in area sottoposta a vincoli ambientali. Anche a queste opere sono stati posti i sigilli. In quanto proprietari e committenti, i due sono stati segnalati all’autorità giudiziaria.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo