Ex collaboratore di giustizia ucciso in un agguato a San Giovanni a Teduccio

61 Visite

Durante la serata di ieri è stato ucciso a Napoli, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, un ingegnere ed ex collaboratore di giustizia. Aveva 66 anni.

Dopo aver vissuto per diverso tempo sotto regime di protezione, aveva deciso di tornare nel quartiere dov’era cresciuto e dove ha trovato la morte a causa di svariati colpi d’arma da fuoco. Stando alle ricostruzioni degli inquirenti, l’uomo è stato vittima di un agguato.

I colpevoli, infatti, lo hanno atteso in corso Protopisani, vicino al parcheggio del supermercato Decò.

Sul luogo sono intervenuti immediatamente gli agenti del commissariato di San Giovanni e della Squadra Mobile di Napoli. 

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo