Area vesuviana, registrata scossa di magnitudo 3.1

50 Visite

Nella giornata di ieri gli abitanti dell’area vesuviana si sono presi un bello spavento: come riportato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, infatti, intorno alle 6 del mattino si è registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.1. Altre due, registrate poco dopo, non avrebbero creato allarmismi a causa della loro bassa intensità: 1.9 e 1.0 rispettivamente.

Queste scosse si inseriscono in un contesto di più ampio respiro che nel fine settimana hanno interessato anche i Campi Flegrei, dove in questi giorni sono avvenute scosse di diversa potenza, la più forte delle quali è stata di magnitudo 3.9.

In ogni caso, non si sono verificati danni a cose o persone.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo