“Terra Murata”, l’emozionante dedica a Procida di Marco Gesualdi

413 Visite

Procida è al centro del nuovo singolo di Marco Gesualdi, “Terra Murata”, in collaborazione con Simona Boo. Il brano, tratto dall’album “Ho piantato un albero”, sarà disponibile da venerdì 24 maggio 2024 su tutte le piattaforme digitali e sul canale YouTube ufficiale di Gesualdi.

Il brano prende il nome da una delle zone più simboliche di Procida. Marco Gesualdi descrive l’isola come un luogo dove il tempo sembra fermarsi, caratterizzato da un’identità forte e radicata tra la gente, nelle botteghe e nelle strade

Gesualdi canta e suona le chitarre, affiancato dalla voce di Simona Boo. Inoltre fra gli altri musicisti coinvolti abbiamo:  Rossella Rizzarò (cori), Giosi Cincotti (tastiere), Roberthinho Bastos (percussioni brasiliane), Guido Russo (basso fretless) e Carlo Di Gennaro (batteria), che ha anche curato il mixing del brano. Il mastering è stato realizzato da Bob Fix.

La canzone è nata dopo un’esperienza magica a Procida durante il “Procida Blues Festival”. Gesualdi ha catturato foto e video dell’isola, che sono stati montati da Giuseppe Buonomo della Chromatron di Milano. Il video ufficiale ha ricevuto il patrocinio morale dall’Assessorato al Turismo di Procida e sarà pubblicato sui canali istituzionali dell’isola.

“Terra Murata”  fa parte dell’album  “Ho piantato un albero”, che  è prodotto da Claudio Poggi della Clapo Music e dal Centro Musica Yellow Submarine, con distribuzione di Egea e edizione Marechiaro Edizioni Musicali. Poggi, noto per aver prodotto “Terra Mia” di Pino Daniele, ha curato questo progetto con grande passione.

Diplomato in Composizione Multimediale presso il Conservatorio di Napoli, Gesualdi ha iniziato la sua carriera negli anni ottanta con la band 666, partecipando alla scena “Vesuwave”. Ha collaborato con artisti del Neapolitan Power e ha lavorato come musicista e arrangiatore teatrale. Dal 2006 è direttore dei corsi al Centro Musica Yellow Submarine di Napoli. Gesualdi si definisce un “cantautore strumentale” e dichiara: “a volte sento che la musica da sola già basta ma poi arrivano le parole e nascono le canzoni…”.

“Terra Murata” è un tributo sentito a Procida, che riflette l’anima e l’ispirazione che l’isola ha infuso in Marco Gesualdi e nella sua musica.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo