Napoli, scoperto laboratorio di marijuana

48 Visite

La Guardia di Finanza di Torre Annunziata ha scoperto un laboratorio clandestino per la coltivazione di marijuana a Trecase (Napoli), situato in un immobile confiscato a un noto contrabbandiere di sigarette. Sono state sequestrate oltre trecentosessantanove piante, per un totale di più di centoquindici chilogrammi di sostanza stupefacente, con un valore stimato di circa seicentoventimila euro.

Nel laboratorio, le Fiamme Gialle hanno trovato anche vari strumenti per la coltivazione: venti ventilatori industriali, trentacinque lampade fluorescenti, oltre trecento trasformatori di corrente, una vasca per l’irrigazione, due bilance di precisione, fertilizzanti e reti per l’essiccazione.

La perquisizione ha interessato anche gli altri locali dell’edificio e il terreno adiacente, dove sono stati scoperti oltre cinque kg di marijuana già essiccata e un pacco contenente ulteriori duecentonovanta grammi della stessa sostanza.

La Guardia di Finanza ha depositato una denuncia contro ignoti alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata per detenzione e coltivazione di droga, oltre che per furto di acqua e corrente elettrica. Dopo i prelievi per le analisi, la piantagione è stata distrutta e il materiale sequestrato.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo