Nuova identità visiva per il Palazzo Reale

45 Visite

 Il Palazzo Reale di Napoli ha inaugurato la sua nuova identità visiva durante la serata di apertura del primo “European Design Festival”, organizzato da AIAP – Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva. Il direttore del Palazzo Reale, Mario Epifani, ha presentato il nuovo logo, creato dal team napoletano guidato da Francesca Pavese, composto da Vito Della Speranza, Francesca Cuomo e Ciro Esposito.

Il nuovo marchio, ispirato alla geometria della Piazza del Plebiscito e alla struttura del Palazzo, simboleggia l’unione tra storia e futuro. Il design include elementi che richiamano la “R” di Reale e la “N” di Napoli, rappresentando il trono regale e sottolineando l’unicità della struttura.

La nuova identità visiva del Palazzo Reale punta a riaffermare il suo ruolo come epicentro culturale e artistico di Napoli, attirando visitatori globali per scoprire la grandezza e la bellezza di questo luogo storico.

Il progetto di rinnovamento, avviato con l’autonomia del museo nel 2020, mira a valorizzare il legame del Palazzo con la città e a stabilire connessioni con altre residenze reali in Europa. La nuova immagine visiva è stata selezionata tra duecentodiciotto candidature, con un premio di quindicimila euro assegnato ai vincitori. Gli altri finalisti, provenienti da Milano, Porto, Firenze e Rimini, riceveranno premi minori e i loro progetti saranno esposti al festival.

L’evento ha sottolineato l’importanza di un design di alta qualità per la promozione delle istituzioni culturali, con valutazioni basate su originalità, coerenza e flessibilità dell’uso su vari supporti. La nuova identità visiva del Palazzo Reale di Napoli rappresenta una rinascita e un invito a celebrare l’eterno abbraccio tra la città e la sua reggia

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo