Napoli. Partiti lavori riqualificazione Villa Comunale

[epvc_views]

«Oggi è una giornata importante per la città e per l’Amministrazione comunale. Su impulso del sindaco Manfredi e in stretta collaborazione con la Soprintendenza, abbiamo realizzato questo progetto complessivo di rifacimento e restauro della Villa comunale. Dopo una lunga fase di progettazione oggi parte concretamente la realizzazione degli interventi, che dureranno quattordici mesi e vedranno restituita alla cittadinanza un’area importante, sia dal punto di vista storico e artistico che per la fruizione da parte della cittadinanza». Lo ha detto l’assessore alla Salute e al Verde del Comune di Napoli, Vincenzo Santagada, a margine dell’avvio dei lavori che interesseranno la Villa Comunale della città.

Due i progetti in campo, che Palazzo San Giacomo definisce “unitari e continui”, per la riqualificazione e la valorizzazione del sito.

Nello specifico il primo, quello di riqualificazione, gode di un finanziamento della Città metropolitana di Napoli Piano Strategico di 1.355.000 euro, il secondo di finanziamento del ministero degli Interni – Piano Sostegno Obiettivi Pnrr con un importo 1.332.000 euro.

Nel piano di riqualificazione sono previsti: manutenzione e messa in sicurezza di tutte le alberature esistenti, sostituzione lampade attuali con lampade a led a basso consumo, riordino delle aiuole, impianto nuove alberature per sostituire le specie malate, rifacimento pavimentazioni deteriorate, riverniciatura e manutenzione della recinzione, creazione di un’unica area attrezzata con giochi per bambini, rifacimento impianto idrico e fognario. Per il restauro e valorizzazione, invece, rifacimento pavimentazione dell’area della Cassa Armonica, completamento Largo Meridiana con ripristino orologio solare, restauro opere d’arte presenti, sostituzione di tutte le panchine con nuovi elementi, sostituzione di tutti i cestini portarifiuti, realizzazione isole ecologiche per raccolta differenziata che consentiranno l’eliminazione di tutti i cassonetti presenti nella Villa. La durata prevista dei lavori è di 300 giorni per il primo e 420 giorni per il secondo progetto.

All’avvio delle opere, oltre Santagata, presente la presidente della I Municipalità Giovanna Mazzone.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo