Calcio Napoli, club partenopeo risponde all’entourage di Kvaratskhelia: «La società decide del futuro dei giocatori»

[epvc_views]

La scossa provocata dalle parole dell’entourage di Khvicha Kvaratskhelia hanno infastidito non poco il Napoli. Prontamente il club ha risposto con una nota ufficiale, ricordando gli anni di contratto che il georgiano ha ancora con il club azzurro e togliendo il calciatore ex Rubin Kazan dal mercato. Per Antonio Conte, il fantasista è incedibile, tanto da vederlo come colonna portante della sua squadra. La risposta dura del club è arrivata poco dopo le bordate del padre Badri e dell’agente Mamuka Jugeli:

“In riferimento alle dichiarazioni dell’agente di Kvaratskhelia, Mamuka Jugeli, e del padre Badri, il Calcio Napoli ribadisce che il giocatore ha un contratto di altri tre anni con la società. Kvaratskhelia non è sul mercato. Non sono gli agenti o i padri che decidono del futuro di un calciatore sotto contratto con il Napoli ma la società Calcio Napoli!!! Fine della storia”.

Il club di Aurelio De Laurentiis non ha intenzione, dunque, di privarsi del talento del georgiano. Pare, quindi, che lo scontro sia solo alle battute iniziali.

Photo: ANSA

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo