De Luca: scavi in stazione Municipio straordinari, unicum al mondo

[epvc_views]

Nel cantiere della stazione Municipio della metropolitana di Napoli si stanno ultimando i lavori di sistemazione dei tanti resti archeologici ritrovati nell’area. Il valore dei ritrovamenti e del lavoro che si sta svolgendo è stato sottolineato, nel corso di una visita nel sito, dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che ha parlato di un intervento “bellissimo, di grande delicatezza, con un patrimonio archeologico davvero straordinario. Qui avremo davvero qualcosa di splendido anche dal punto di vista turistico, in particolare il vecchio porto di Napoli e la vecchia linea di costa”. La Regione Campania “ha finanziato con un miliardo di euro quest’opera – ha aggiunto De Luca -, è bene ricordare chi lavora per Napoli con gli investimenti concreti, i cantieri, e chi con i sospiri. Per noi è una grandissima soddisfazione: era un’opera complessa da realizzare, ma che è davvero straordinaria, credo che sia un unicum al mondo”.

Paolo Carbone, presidente di Metropolitana di Napoli spa, ha detto: “Realizzare infrastrutture in presenza di siti archeologici è una delle nostre competenze più significative.

Nella stazione Municipio sarà presto possibile compiere un viaggio nella memoria della città, che va dall’epoca ellenistica all’epoca medievale, passando per la Napoli romana e quella aragonese. È un percorso emozionante che dimostra come Metropolitana di Napoli abbia saputo tradurre il ritrovamento di importanti testimonianze del passato in soluzioni progettuali che, dopo averne garantito il restauro, le restituiscono al presente nella loro inedita bellezza”. De Luca e Carbone sono intervenuti in occasione di una visita alla stazione Municipio da parte di Eastwest, con gli ospiti e i membri del comitato scientifico dell’Istituto di geopolitica e consulenza alle imprese sui mercati internazionali che hanno effettuato un tour guidato nel cantiere.

“Abbiamo invitato il governatore De Luca e il sindaco Manfredi a confrontarsi con gli imprenditori che vogliono affacciarsi ai mercati internazionali per fare sistema e condividere strategie.

Questo – ha evidenziato il Ceo di Eastwest Giuseppe Scognamiglio – è il valore che una rete internazionale di consulenza come la nostra può offrire alle aziende italiane in questo momento di grandi cambiamenti degli equilibri globali”.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo