Calcio Napoli, chi parte e chi resta per Conte: Natan con la valigia in mano, Kvaratskhelia è incedibile

[epvc_views]

Non solo mercato in entrata per il Napoli, ma va considerato anche quello in uscita. Antonio Conte ha già stilato una lista di elementi fondamentali per il suo progetto, scartandone così altri. Tra i partenti c’è Natan. Il brasiliano non si è mai veramente riuscito ad ambientare nel capoluogo campano. Diverse le sue difficoltà d’adattamento al nostro calcio, soffrendo anche il pesante paragone con il predecessore Kim, uno degli eroi dello scudetto azzurro. Nonostante la sua duttilità, Conte sembrerebbe essere pronto a privarsi dell’ex Flamengo, per poi puntare su un altro difensore. Come riportato da RTI Esporte, il Botafogo avrebbe mostrato un certo interesse nei confronti del brasiliano, avviando così i primi contatti con il Napoli. Al momento il club sudamericano starebbe valutando la forma del prestito. Novità anche sul fronte offensivo.

La vicenda di Khvicha Kvaratskhelia sta preoccupando tutto il popolo azzurro. Il georgiano, attualmente impegnato ad Euro2024, è ritenuto incedibile da società e allenatore, ma questo non sembrerebbe aver spaventato il PSG. Come riportato da il Corriere dello Sport, il club parigino avrebbe offerto 11 milioni di euro di ingaggio al calciatore per 4 o 5 anni. Cifra da capogiro per l’attuale fantasista del Napoli, che avrebbe chiesto un rinnovo di 7 milioni più bonus e l’inserimento di una clausola rescissoria in stile Victor Osimhen. Il club partenopeo avrebbe a sua volta formulato un’offerta di 5 milioni e priva di clausola. Le parti continuano a trattare, ma la pressione del PSG si fa sempre più persistente. 

Photo: ANSA

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo