Melito di Napoli. Lunedì riaprono i cancelli della villa comunale

[epvc_views]

 Dopo anni di chiusura e di completo abbandono, la villa comunale di Melito di Napoli sarà restituita alla fruizione dei cittadini. Il polmone verde di via Lavinaio è stato oggetto di lavori di sistemazione del verde ed è stato dotato di uno spazio dedicato alla guardiania. Dal Comune informano che gli orari di apertura inizialmente rispetteranno quelli stabiliti dagli uffici comunali e nelle prossime settimane saranno ampliati per consentire ai cittadini di fruire dello spazio verde per un orario prolungato.

Lunedi 24 giugno riapriranno i cancelli di villa Rosario Mauriello in attesa del completamento dei lavori con tutti i servizi che necessitano. Soddisfazione è stata espressa dai componenti della commissione prefettizia straordinaria del Comune di Melito – la dott.ssa Daniela Rossi e il dott.re Fiorentino Boniello, assieme al dott.re Francesco Antonio Cappetta che la presiede – ha fortemente voluto la riapertura della villa. Una riapertura, si legge nella nota, attraverso la quale “la comunità si riappropria di un pezzo della sua storia, un luogo di relazione e scambio, un preziosissimo bene comune che viene restituito alla città”.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo