Circumvesuviana: domani protesta per chiusura linea Napoli-Baiano

[epvc_views]

I pendolari della Circumvesuviana incassano la solidarietà delle organizzazioni sindacali Orsa e Usb, che attraverso comunicati ufficiali puntano l’indice contro le scelte di Eav, che dal primo luglio sospenderà il servizio su ferro per lavori alla linea Napoli-Baiano, prevedendo un servizio sostitutivo attraverso bus.

“La chiusura totale della linea e la gestione aziendale delle linee vesuviane – scrivono in una nota congiunta il portavoce del comitato pendolari ‘No al taglio dei treni della Circumvesuviana’, ed il presidente del comitato civico E(a)vitiamo di Sperone – la cui attenzione è focalizzata esclusivamente sulla linea di Sorrento, come da tempo denunciano i pendolari, provoca una differenziazione territoriale che penalizza le aree interne”.

Domani alle 11, in occasione dell’ultimo giorno di servizio prima della chiusura della linea Napoli-Baiano per tre mesi, nella piazza di Baiano è previsto un incontro con i cittadini del territorio.
“Per ribadire – spiegano ancora Ciniglio e Alaia – il no a scelte discriminatorie che limitano la mobilità di un’area dove risiedono oltre 300mila cittadini, con insediamenti produttivi e testimonianze storico-archeologiche”. (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo