Tumori al seno, a Napoli prevenzione anche attraverso l’arte

[epvc_views]

Una foto di tre donne sorridenti che nascondono i loro corpi nudi con un grande ‘grappolo’ di palloni rosa che riproducono prosperosi seni.

E’ l’opera ‘La Vie en rose’ di Roxy in the Box che da oggi sarà ospitata al Centro di screening della mammella del presidio territoriale “SS. Annunziata” a Napoli per iniziativa della Komen Italia, organizzazione basata sul volontariato in prima linea nella lotta ai tumori del seno.

    Presenti alla esposizione con l’artista e alcune rappresentanti delle ‘ Donne in Rosa’ , pazienti che hanno affrontato o stanno lottando contro il tumore al seno, Riccardo Imperiali di Francavilla, presidente Komen Campania, Ciro Verdoliva direttore generale Asl Napoli1, Maria Corvino direttrice sanitaria aziendale Asl Napoli1, Beniamino Picciano direttore Ds31, Marcella Montemarano radiologo diagnostico.

«Questo – ha anticipato Ciro Verdoliva – è solo il primo passo di un progetto più ampio che vedrà il coinvolgimento di artisti come Roxy in the Box in campagne di sensibilizzazione per intercettare, anche con l’aiuto dell’arte, il maggior numero possibile di donne a cui offrire un programma di screening per la prevenzione del tumore al seno». (ansa)

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo