Calcio Napoli, il ritorno di Calzona: De Laurentiis lo annuncia pubblicamente e ringrazia Mazzarri

133 Visite

Un terzo anno zero nella stessa stagione del Napoli. Il pareggio casalingo contro il Genoa ha, di fatto, condotto all’esonero di Walter Mazzari e al ritorno sulla panchina azzurra di Francesco Cardona. Si tratta dell’attuale ct della Slovacchia, quindi il tecnico porterà avanti il doppio incarico. Nel suo staff non ci sarà, almeno all’inizio Marek Hamsik, ma sarà composto da Gianluca Segarelli, Francesco Sinatti, Mauro Bonomi e Marco Brini. Anche Sinatti avrà il doppio impegno come preparatore del Napoli e della nazionale slovacca, ma il suo ritorno è un ritorno più che mai gradito visto il lavoro fatto durante la gestione di Luciano Spalletti.

Annullato, dunque, la seduta d’allenamento mattutina, ma confermata quella pomeridiana, mentre la conferenza stampa pre Champions League si terrà alle 19.30. Sullo sfondo c’è la decisione sofferta da parte di Aurelio De Laurentiis di esonerare un amico come Walter Mazzari, ma l’intenzione è quella di dare una scossa al gruppo. Queste le parole rilasciate a Sky Sport:

«Mazzarri è un amico di famiglia ed è sempre doloroso esonerare un amico. L’ho ringraziato anche per la sua disponibilità nel venirci ad aiutare in un momento di nostra difficoltà. Al Napoli e ai suoi tifosi bisogna, però, riuscire a dare sempre qualcosa in più. Adesso dobbiamo dare spazio e supporto a Francesco Calzona, che ha già lavorato con noi sia nella gestione Sarri che con Spalletti e conosce l’80% di questo gruppo. Il tempo sarà galantuomo e solo lui ci dirà se questa è stata la scelta giusta. Ora diamo a Calzona il benvenuto e cerchiamo di aiutarlo senza contrasti».

Foto: ANSA

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo