Calcio Napoli, la strada giusta: la vittoria contro la Juventus riporta gli azzurri più vicini alle coppe europee

132 Visite

Serviva una vittoria di carattere, di nervi e soprattutto contro una grande, per tentare di recuperare qualche punto alle avversarie più alte in classifica. Al Maradona scende in campo un Napoli targato scudetto, veloce, dinamico e imprevedibile. Protagonista della serata è Khvicha Kvaratskhelia, autore di una grande prova che lo ha visto protagonista nell’1-0 con un tiro al volo che ha battuto Wojciech Szczesny. Certo, gli azzurri hanno anche sofferto in difesa più del dovuto, ma i numerosi errori di Dusan Vlahovic hanno portato al successo la squadra Campione d’Italia. Fin dalle prime battute è apparso un incontro divertente e ricco anche di errori da entrambe le parti. La partita non ha mai avuto un vero padrone, sia la Juventus che il Napoli hanno attaccato molto e sofferto in diversi momenti.

La forza della squadra di Francesco Calzona è stata quella di reagire subito al gol del pareggio di Federico Chiesa e di trasformare il momento di sofferenza in un’occasione per contrattaccare gli avversari lanciati alla volta del sorpasso. Per una frazione di secondo il rigore sbagliato da Victor Osimhen sembrava avesse rigettato il Napoli nello sconforto, ma l’astuzia di Giacomo Raspadori, partire da lontano per bruciare gli avversai al momento dell’ingresso in area per ribadire la palla in rete, ha ridato entusiasmo all’intero stadio. Tre punti che valgono un enorme passo avanti in classifica e certificano che il Napoli è tornato.

Foto: ANSA

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo