Il ‘Non ti pago’ di Eduardo De Filippo nel weekend del Bolivar

73 Visite

Sabato 23 marzo alle 21:00 e domenica 24 alle 18:00 andrà il teatro Bolivar propone un grande classico della commedia napoletana: Non ti pago di Eduardo De Filippo. 

La trama, arcinota, racconta le vicende di Ferdinando Quagliolo, assiduo giocatore e cliente del suo stesso banco lotto, ereditato alla morte del padre. Una notte, l’anima di Saverio appare in sogno a un dipendente di suo figlio, Mario Bertolini, trasferitosi nella vecchia casa dei Quagliolo messa in fitto dallo stesso Ferdinando, rivelandogli quattro numeri per una vincita milionaria. Invidioso e convinto che i morti tornino per aiutare solo i proprio cari, Ferdinando – certo che suo padre avrebbe voluto risollevare le sue di sorti, e che si sia confuso perché non a conoscenza del trasloco – rivendica a suo favore la destinazione del sogno e si impossessa del biglietto vincente. Presto, però, Ferdinando sarà costretto a riconsegnarlo al legittimo proprietario e a chiudere questa sua rivendicazione pregando l’anima di Saverio di fare giustizia… 

Affidandosi alla regia di Salvatore Lonz, la compagnia propone l’opera avvalendosi di un bianco e nero con sfumature di grigio e pillole di rosso, il tutto condito da sogni, quadri scenici e coreografie accompagnate da canto e musica.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo