Prima Edizione di “Preview VitignoItalia” nella Villa Floridiana a Napoli

137 Visite

La prima edizione di “Preview VitignoItalia”, organizzata da Drop Eventi e VitignoItalia, si terrà venerdì 31 maggio e sabato 1° giugno nella suggestiva Villa Floridiana a Napoli. L’evento anticipa il diciottesimo Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani, offrendo un’anteprima delle pregiate 50 cantine coinvolte.

Questa prima edizione, nata dalla collaborazione tra Drop Eventi e VitignoItalia, mira a superare il tradizionale “Salone del Vino”, regalando un’esperienza immersiva nel meraviglioso parco verde del Vomero. L’evento propone la scoperta delle eccellenze italiane nel mondo dei vini bianchi e delle bollicine, che saranno presentate alla stazione marittima dal 2 al 4 giugno .

Durante la Preview, dieci esperti sommelier guideranno i partecipanti nella degustazione di vini provenienti da territori di spicco come il Consorzio Valdobbiadene DOCG, il Consorzio Tutela DOC Friuli-Venezia Giulia e il Consorzio Tutela Vini Roma DOC, rappresentando un totale di 50 cantine.

Maurizio Teti, direttore di VitignoItalia, ha spiegato: “Per la prima volta, realizziamo una Preview dedicata ai giovani e non solo, per promuovere un consumo di vino consapevole, responsabile e di qualità. Ogni anno esploriamo nuovi territori e i loro vini. Questa volta l’attenzione è rivolta a tre consorzi: la DOC Roma, che sta emergendo, il Friuli, noto per i suoi vini bianchi di eccellenza, e il Prosecco di Valdobbiadene, conosciuto per la sua qualità speciale”.

L’imprenditore Gianluca Sionne, responsabile di Drop Eventi, ha aggiunto: “La collaborazione tra VitignoItalia e Drop Eventi rappresenta un’opportunità per espandere il nostro mercato e migliorare la visibilità. Eventi congiunti come questo offrono esperienze uniche che attraggono un pubblico più vasto, aprendo la porta a future partnership strategiche nel settore dell’ospitalità e del turismo”.

La Preview, rivolta a un pubblico variegato e consapevole, sottolinea-ancora una volta- come il vino sia un elemento fondamentale della dieta mediterranea. 

L’evento è cofinanziato dal POC Campania 2014-2020. nell’ambito della rigenerazione urbana, delle politiche per il turismo e la cultura e fa parte di un programma unitario di percorsi turistici culturali, naturalistici ed enogastronomici di portata nazionale e internazionale.

[responsivevoice_button buttontext="Leggi articolo" voice="Italian Female"]

News dal Network

Promo